Armonizzazione dei portali internet del Gruppo FS

Data la molteplicità di siti di proprietà e della loro diversità di struttura e logica grafica, il Gruppo Ferrovie dello Stato ha deciso di attuare un processo di armonizzazione attraverso la creazione di un nuovo portale internet che sia il punto di riferimento e di accesso unico a tutti i servizi e contenuti  offerti.

Il nuovo progetto è stato realizzato tenendo conto dei seguenti obiettivi:

continuità del modello grafico, di navigazione e dell’organizzazione dei contenuti delle aree dedicate che compongono il portale, pur nella distinzione e caratterizzazione delle singole specificità secondo gli obiettivi di comunicazione, di contenuto o di servizio

accessibilità nel rispetto degli standard W3C e della Legge Stanca, in modo da agevolare l’ingresso a informazioni e servizi diversificati per target, funzione o argomento da parte di tutti gli utenti, comprese le categorie svantaggiate (disabili, anziani, utenti stranieri o poco esperti)
Navigazione orizzontale tra le aree dedicate, secondo un modello non gerarchico e organizzato per tema

trasversalità e sinergia tra i contenuti e i servizi offerti da siti e aree dedicate, tramite richiami e rimandi contestuali (banner cross-promotion, link, ecc.)

targetizzazione di servizi e contenuti, tramite ingressi diversificati che corrispondono alle esigenze di target d’utenza differenti

interoperabilità informatica e di contenuto, grazie a una redazione centrale e una rete distribuita di operatori che possono condividere contenuti tramite un’unica piattaforma tecnologica
Cultur-e ha progettato il nuovo portale di Gruppo conservando l’ impostazione originaria, con l’accesso a servizi e contenuti organizzato per singole Società del Gruppo, ma allo stesso tempo progettando una struttura modulare e flessibile che permetta in futuro la facile realizzazione di un portale integrato, privo di distinzioni tra le aree di competenza delle singole aziende e caratterizzato da informazioni e servizi di Gruppo. Cultur-e ha elaborato quindi un modello grafico, di navigazione e di organizzazione dei contenuti coerente per tutti i siti di Società, finalizzato a trasmettere all’utente una immagine di unità e integrazione del Gruppo. Ciò risponde anche all’esigenza di consentire, in un secondo momento, una modifica o la eventuale eliminazione della presenza on line delle singole Società, senza con questo dover compiere interventi particolarmente impegnativi o intervenire sulla struttura del portale.
In sintesi queste le aree di progettazione e sviluppo gestite da Cultur-e:

modello concettuale che definisce le linee guida grafiche e di contenuto (modello di comunicazione, gerarchia delle informazioni, modelli di navigazione, stili e linguaggio, organizzazione logica e struttura nuovo portale) per il restyling dei siti Internet di FS Holding e delle Società del Gruppo, in forma coerente ed omogenea;

progetto grafico che sviluppa una nuova web identity e modelli per homepage, subhomepage, pagine interne, banner, elementi grafici;

nuova homepage, con un ingresso unico per tutti i siti delle società del Gruppo, con contenuti istituzionali, informazioni utili e servizi on line organizzati per target indirizzati e per società;
modello di governance che organizza il sistema di gestione con i relativi flussi redazionali;
piattaforma tecnologica integrata che dispone di un sistema unico di gestione dei contenuti.

Pietro