Una nuova strategia digital per la nuova Fondazione Perugia

Lo scorso 30 maggio la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ha festeggiato i suoi 30 anni, una celebrazione che è stata l’occasione per dare un segno di...

Leggi

Logo cliente

Comunicare il tema delle assicurazioni sui canali social, costruendo un profilo di affidabilità basato sulla fiducia reciproca e sulla reputazione di un brand internazionale. La sfida proposta dalla Compagnia assicurativa ha richiesto a Cultur-e una governance social stringente e una pianificazione editoriale che punta alla qualità del contenuto e dell’interazione, al fine di promuovere i prodotti e le soluzioni assicurative.

Contesto

Potenziare la presenza social parlando di affidabilità, vicinanza e sicurezza

Offrire strumenti concreti di tutela per la persona, che consentano di vivere appieno la propria quotidianità e di compiere le scelte importanti della vita in sicurezza. È questa la mission che MetLife da 150 anni porta avanti in 50 Paesi al mondo, con un portfolio di oltre 100 milioni di clienti. L’intento del progetto social è quello di promuovere le basi etico-valoriali della Compagnia, acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli esistenti.

Immagini progetto online per Metlife

Strategia di presenza social e social media management

Dopo aver definito la strategia di comunicazione social, la governance e la policy, dal 2018 Cultur-e cura la gestione quotidiana della pagina Facebook ‘MetLife Italia’, potenziando la strategia, creando post, iniziative di engagement e svolgendo attività di instant CRM. Nell’ottica di proporre contenuti portatori dei messaggi di sicurezza e vicinanza, la pagina ruota intorno ai principi cardine di valorizzazione della diversità, tutela dell’ambiente e responsabilità d’impresa. Rubriche, consigli, video tutorial, infografiche e testimonianze dei clienti raccontano gli aspetti distintivi di MetLife e si rivolgono a un target diversificato, che vede il coinvolgimento di persone e famiglie, intermediari e broker, stakeholder istituzionali e opinion maker. Da giugno 2019 Cultur-e gestisce anche il profilo LinkedIn, con l’obiettivo di costruire una relazione più intensa con il target B2B, ossia intermediari assicurativi e professionisti del settore bancario. Il progetto coinvolge anche i profili del top management e alcuni brand ambassador selezionati all’interno del gruppo assicurativo.

Un social care di successo

La messaggistica di Facebook si è affermata nel tempo come un canale sempre più importante di acquisizione di nuovi clienti, fino a diventare per la compagnia un canale aggiuntivo di assistenza.

In tre anni abbiamo gestito quasi 5.000 messaggi privati e in media una richiesta su tre si è trasformata in contatto lead.

News

#EqualityMeansBusiness: con MetLife per l’empowerment femminile

Garantire l’equilibrio di genere in ogni livello professionale e promuovere una forte cultura della diversità e dell’inclusione, in linea con una visione di...

Leggi

MetLife: proteggere ciò che ami, anche online

Offrire strumenti concreti di tutela per la persona, che consentano di vivere appieno la propria quotidianità e di compiere le scelte importanti della vita in...

Leggi