UNGUESS sceglie Cultur-e per la content strategy del suo nuovo blog aziendale

Multilingua, autorevole e vincente per i motori di ricerca: UNGUESS sceglie Cultur-e per la content strategy del suo nuovo blog aziendale. Una sfida ambiziosa che mette...

Leggi

Logo cliente

Potenziare il Rapporto Annuale 2020 con la percezione in rete del brand Fondazione Palazzo Strozzi e delle sue attività attraverso la metodologia di social intelligence. Questa la mission affidata a Cultur-e nel riprogettare il Rapporto Annuale della Fondazione, con l’obiettivo di approfondire analisi e prospettive di innovazione nel settore culturale dopo gli impatti della pandemia. La sfida è quella di ripensare il modo di fare cultura e progettare il futuro attraverso i valori chiave di innovazione, sostenibilità, inclusione e dialogo. A cura di Cultur-e anche il restyling della pubblicazione, con l’obiettivo di promuovere il brand in uno stile grafico contemporaneo.

Contesto

Nata nel 2006 come primo esempio di fondazione culturale pubblico-privata in Italia, Palazzo Strozzi ha prodotto e organizzato oltre cinquanta mostre che spaziano dall’arte antica a quella moderna e contemporanea. La sua strategia di comunicazione mira ad accrescere la brand awareness della Fondazione e valorizzarne il ruolo nel panorama culturale italiano, con l’obiettivo di posizionarla sui valori di accessibilità, inclusione e sperimentazione per l’arte e la cultura.

L’Annual Report, contenuto promozionale di alto profilo, valorizza tutte le attività svolte nel corso dell’anno dalla Fondazione e ne analizza i risultati in termini di notorietà e partecipazione degli utenti. Cultur-e ha contribuito al Report 2020, con l’obiettivo di rispondere in modo pragmatico ed efficace alla nuova sfida del settore culturale post pandemia: leggere la rete e ripensare la comunicazione culturale.

 

JR, “La Ferita” 2021, Firenze, Palazzo Strozzi. Photo by JR

JR, "La Ferita" 2021, Firenze, Palazzo Strozzi. Photo by JR

Analisi di social intelligence, progettazione editoriale e grafica, impaginazione Annual Report

Indagare il presente e rinnovare la propria identità, nella consapevolezza che la rivoluzione digitale incrementa la dimensione sociale dell’arte e della cultura: queste le linee guida che hanno accompagnato l’analisi di social intelligence per l’elaborazione dell’Annual Report 2020. L’attività ha comportato l’analisi dei contenuti pubblicati in rete e delle conversazioni da questi suscitate, per individuare elementi utili a valutare i risultati delle azioni intraprese dalla Fondazione nel corso del 2020 e stabilire le strategie future nell’ecosistema di riferimento, con analisi dei trend tematico-valoriali nel tempo. Progettazione editoriale e grafica hanno potenziato il Rapporto Annuale, impaginato e valorizzato attraverso un nuovo concept di comunicazione capace di interpretare la contemporaneità. A partire dal caso di studio di Fondazione Palazzo Strozzi, Cultur-e ha partecipato alla presentazione del Report nel webinair dedicato, approfondendo metodologie di analisi e prospettive di innovazione nel settore culturale.

2021: analisi di contesto; strategia di monitoraggio; social e web intelligence; analisi quali-quantitativa relativa a dinamiche di diffusione dei contenuti correlati al brand “Fondazione Strozzi”, trend e performance dei canali social in chiave comparativa; individuazione di influencer e opinion leader in grado di incidere sul sentiment in Rete; elaborazione report di analisi, progettazione e impaginazione Annual Report; presentazione  in diretta streaming attraverso i canali della Fondazione.

Una nuova sinergia per progettare il futuro

Sviluppo della dimensione digitale, nuove pratiche sul tema dell’accessibilità e una rinnovata programmazione artistica dedicata all’arte pubblica: l’Annual Report 2020 guarda al futuro con nuovi valori e consapevolezze. Se la dimensione digitale ha rappresentato, in alcuni periodi dell’anno, l’unico spazio a disposizione per interagire con i pubblici, la rinnovata percezione dello spazio digitale, non più in contrapposizione con quello fisico ma in totale sinergia, ha stimolato nuovi approcci capaci di coinvolgere ancora più persone e superare la divisione tra i pubblici delle mostre e la community che segue la Fondazione Strozzi online.

News

Leggere la rete per ripensare la comunicazione culturale: Cultur-e con Palazzo Strozzi per il Rapporto Annuale 2020

Ripensare il modo di fare cultura e progettare il futuro attraverso i valori chiave di innovazione, sostenibilità, inclusione e dialogo: il Rapporto Annuale 2020 di…

Leggi