CVA punta sul digital con Cultur-e

Costruire una nuova presenza in rete per Compagnia Valdostana delle Acque, valorizzando le sinergie tra le due realtà aziendali CVA S.p.A. e CVA Energie, accrescendone...

Leggi

Gestione canali social

Essere presenti e attivi sui social media è importante, ma lo è ancora di più gestire in modo efficace e corretto un account, specie se di un’azienda o di un ente. Serve innanzitutto preparazione e organizzazione, per essere in grado di pubblicare contenuti interessanti e pianificarli per tempo, gestire i diversi canali con obiettivi differenti, essere sempre aggiornati su trend e citazioni relative al proprio brand o settore.

Lasciare la gestione dei social media all’iniziativa spontanea di team interni, poco esperti delle dinamiche online, del community management o del social care, può essere rischioso e portare al fallimento del progetto, o quanto meno a un suo inesistente decollo. Per ottenere risultati tangibili e degni di nota, servono professionalità specifiche quali social media manager, community manager, digital strategist, grafici e videomaker. Figure che possono essere assunte o prese in outscourcing, a seconda delle esigenze e delle risorse a disposizione.

Chi sono i social media manager e i community manager?

Sono due figure chiave nella gestione social. Il social media manager cura l’operatività quotidiana di uno o più account relativi a un brand o progetto. Ha innanzitutto una visione di insieme su tutti i canali attivi (sia social che web e offline) e una conoscenza chiara di obiettivi e target, che sintetizza nella strategia social. Obiettivi utili per definire il piano editoriale e creare i contenuti più adatti al target. Nel suo lavoro mette creatività, competenza e strategia, coinvolgendo digital analyst, grafici e video maker per realizzare post che producano engagement con il proprio pubblico.

A fianco del social media manager lavora il community manager, che gestisce la relazione con gli utenti, risponde alle loro richieste o modera le discussioni (social care) secondo la governance stabilita a inizio progetto e aggiornata sulla base dei risultati ottenuti nel tempo. In caso di attività di advertising social, interviene anche il social media strategist, in grado di pianificare campagne virali o adv sui social network.

La gestione social di Cultur-e

Offriamo un servizio in outsourcing di gestione social network, con social media manager, community manager, grafici, videomaker, digital analyst, social strategist e adv manager. Sulla base dell’analisi iniziale del cliente e del contesto interno ed esterno, sviluppiamo strategie digital e social media, progetti editoriali e strategie di governance social. Realizziamo una pianificazione settimanale dei contenuti, declinandoli nei linguaggi e formati appropriati per ogni piattaforma.

A seconda degli obiettivi e dei target, produciamo post su novità, eventi, citazioni, servizi e utilità, fotogallery e video. Inoltre, svolgiamo copertura live di iniziative aziendali, istituzionali, locali e nazionali. I nostri community manager gestiscono il social care, rispondendo alle richieste di informazioni degli utenti e orientandoli verso i punti di contatto più opportuni, in caso di esigenze specifiche.

Durante la gestione operativa, svolgiamo anche attività di networking, con ricerca di nuovi contatti, nelle modalità più adeguate per ciascuna piattaforma, allo scopo di promuovere i contenuti del cliente, aumentare la visibilità dei suoi profili e allargare la rete di contatti potenzialmente interessati. Su richiesta, pianifichiamo e gestiamo campagne pubblicitarie web e social ADV, impostando il budget e scegliendo il giusto target da andare a colpire. Sia la gestione dei contenuti che delle campagne di promozione prevedono un rigoroso monitoraggio dei KPI, con analisi dei risultati e ottimizzazione continua delle strategie ideate e delle conseguenti azioni. Per il monitoraggio utilizziamo sia piattaforme di insight proprietarie di ogni social, sia tool di web e social listening in nostra dotazione. In questo modo offriamo al cliente una visione completa e interconnessa tra i diversi social e il web, con l’obiettivo di innescare un circolo virtuoso di ascolto-analisi-miglioramento dei servizi offerti.