Cultur-e a “RO.ME – Museum Exhibition” 2019

Dal 27 al 29 novembre, Cultur-e parteciperà a RO.ME – Museum Exhibition 2019, manifestazione dedicata a musei, luoghi e destinazioni culturali. L’iniziativa sarà...

Leggi

Analisi del contesto

Sapere bene da dove si parte è il modo migliore per capire dove si vuole arrivare. Che sia la progettazione di un portale web, l’avvio di una strategia social o il riposizionamento di un brand online, ogni nostro progetto nasce da un’accurata analisi del contesto in cui si muove il nostro cliente e il suo mercato di riferimento. Si tratta di un’analisi in cui studiamo nel dettaglio lo scenario interno dell’azienda o dell’ente, per poi integrarla all’analisi del target, dei competitor (analisi SEO e social intelligence), dei canali web e social già esistenti.

Questa fase di osservazione ci permette di elaborare un’analisi swot, uno strumento in grado di definire i punti di forza (strenghts) e le debolezze (weakness) del cliente, o di un suo prodotto o servizio, e individuare le opportunità (opportunities) e le minacce (threats) dell’ambiente esterno. Dalla swot analysis costruiamo la nostra strategia multicanale, che guiderà lo sviluppo del progetto digital e la pianificazione strategica dei contenuti sui canali proprietari dell’azienda o del prodotto (sito internet, canali social).

Interviste e incontri di briefing

L’analisi del contesto si avvia con un ciclo di incontri con i referenti di funzioni chiave del cliente e interviste mirate a responsabili di progetto e top management.

I nostri questionari di briefing hanno lo scopo di mettere a fuoco lo scenario operativo e strategico dell’ente o dell’azienda, comprendere i processi di lavoro interni, individuare le opinioni relative a mission e valori, strategie di business, attuali strumenti di marketing e comunicazione in uso, processi di condivisione delle informazioni, aspettative future e possibili indirizzi di business o di comunicazione.

L’intento è coinvolgere gli attori interni, far emergere competenze e risorse, raccogliere materiali informativi e ottenere informazioni riguardo l’ambito di progetto, gli obiettivi, gli strumenti, i vincoli, le azioni in corso.

Analisi di scenario

Dopo aver raccolto informazioni e materiali, procediamo ad analizzare i documenti informativi e di comunicazione sia interna che esterna, allo scopo di delineare l’ambito di intervento e gli obiettivi aziendali e specifici del progetto. è necessario individuare gli attori interni ed esterni coinvolti, delineare i processi operativi rilevanti e i progetti gestiti e gli eventuali vincoli derivanti da realtà tecnologiche e organizzative specifiche.

Analisi SWOT

Dalle informazioni raccolte e studiate con attenzione, elaboriamo un documento strategico con la sintesi del contesto da cui si parte e una prima parte dell’analisi SWOT, che si completerà con le altre analisi data driven. La strategia di comunicazione o marketing successiva sarà centrata sull’analisti della matrice swot in grado di confermare o far emergere i punti di forza, investire sulle opportunità emerse e limitare – se non riassorbire – i rischi e i punti di debolezza registrati in questa fase.